Trattamenti estetici

Sapevi che l’agopuntura ha un potente effetto lifting?

Si chiama Aculifting e negli Stati Uniti è ormai la prima scelta tra i trattamenti di ringiovanimento. (Leggi l’articolo di Vanity Fair)

Come funziona? Grazie all’effetto sulla rigenerazione cellulare e sulla tonificazione dei muscoli facciali, l’inserzione locale di aghi di piccolissimo diametro (0,16×15 mm) ha un effetto lifting sul viso, sul collo e sul dècolletè. Accanto al trattamento locale si associa un trattamento sistemico (inserzione di aghi a distanza) che varia da caso a caso in base alle caratteristiche personali del paziente. Questo allo scopo di migliorare la nutrizione, l’idratazione, il trofismo della pelle intesa come organo e del corpo intero. Non si tratta solo di una terapia locale come il botox, le punture di acido ialuronico o la chirurgia estetica, ma di un trattamento che porta ad un riequilibrio generale.

Generalmente si esegue una seduta a settimana per 8-10 settimane, da modulare in base alla risposta personale, ma gli affetti si notano già dalla prima applicazione.

Chi la esegue? In Italia l’agopuntura estetica può essere praticata esclusivamente dai medici. Clicca qui per maggiori informazioni sulla Dottoressa Spallino.

Quanto costa? Clicca per la pagina prezzi.

Per mantenerti giovane attraverso uno stile di vita volto alla longevità in salute trovi maggiori informazioni qui.

Hai paura degli aghi o vuoi trattare la pelle a buccia d’arancia? Scegli la Tecarterapia.

La Tecarterapia nella medicina estetica consente di ottenere eccellenti risultati. Stimolando la riattivazione dei sistemi linfatico e circolatorio, con un maggior apporto di sangue e una migliore ossigenazione delle cellule, si rivela una metodica efficace per prevenire e alleviare i segni dell’invecchiamento, per la cura del viso, del linfedema e della cellulite.

Le reazioni indotte dalla Tecarterapia costituiscono un trattamento antiage per viso e decolletè, anche in associazione ad altri trattamenti, di cui migliora l’azione. E’ ideale anche per attenuare occhiaie e borse.

Il sistema Tecarterapia assicura ottimi risultati nella riduzione dell’edema dopo un intervento di chirurgia estetica e dopo i trattamenti specifici per la riduzione delle adiposità localizzate.

Nel trattamento della cellulite drena i liquidi in eccesso, aumenta la vascolarizzazione profonda, incrementa la temperatura interna, riattiva il metabolismo dei grassi e stimola i processi enzimatici che favoriscono lo scioglimento delle formazioni nodulari che causano il famigerato “effetto a buccia d’arancia”.

Chi la esegue? La tecarterapia viene praticata dai fisioterapisti. Scopri chi è Francesco Langianese.